Artemisia Padova

Eventi

Alchimia dell'arte - metamorfosi del pensiero

10 anni di amore e passione per l'arte

inaugurazione mercoledì 12 giugno ore 18:00

apertura 13 giugno - 21 luglio

orario 16,30-19,30

lunedì chiuso

giovedi performance e aperitivi fino alle 21

 

Mercoledì 12 giugno 2019 alle ore 18,00, presso lo spazio espositivo la Cattedrale ex Macello di Padova, sarà inaugurata la collettiva dell'Associazione Culturale Artemisia con introduzione critica dello storico e critico d'arte Massimiliano Sabbion.

L'iniziativa è curata dall'Associazione Culturale Artemisia che in questo contesto festeggia i dieci anni di attività.

 

Diciotto artisti si incontreranno mettendo in dialogo le proprie opere in uno spazio che è pregno di vissuto storico e della nuova linfa che in questi anni ha assunto.

Una trasformazione morte-vita è, quindi, al centro del percorso alchemico e artistico che la mostra ospita. Il processo creativo come nascita, maturazione e crescita di un'idea che dal proprio mondo interiore prende vita su supporti di vario tipo.

La materia grezza si eleva e si concretizza agli occhi del mondo.

In dieci anni di attività l'Associazione Culturale Artemisia ha promosso iniziative per la diffusione del pensiero creativo, in un un crescendo di conoscenze, sperimentazioni, rapporti umani, che ha dato vita a una piccola, grande società artistica.

"Il linguaggio artistico di Artemisia è simile, per certi versi, alla lingua alchemica fatta di codici, segni, figure, magia e mito: relazioni e scambi tra gli "alchimisti" avvengono nelle piccole rivoluzioni causate dalla costante ricerca e dal lasciare le energie fiorire e nell'apportare la trasformazione come metamorfosi sia negli elementi sia nell'essere spirituale.

Di fronte ad una tela, una scultura, una performance che ha caratterizzato la crescita degli artisti di Artemisia è presente sempre l'immaginazione e lo studio per accedere a una nuova consapevolezza e acquisizione di sé legando ogni passo a un nuovo passo che porta poi a un percorso, a un nuovo cammino da raggiungere." (Massimiliano Sabbion)

L'Associazione si fa ponte tra pensieri e possibilità diversi, promuove un mondo in cui lo spirito umano si emancipa, attraverso l'arte, dalle difficoltà della contingenza, trasformandole in bellezza.

Gli artisti Bianca Beghin, Luisa Bertocco, Sandra Bertocco, Elena Candeo, Enrico Cecotto, Chiara Coltro, Andrea Coppadoro, Nicoletta Furlan, Luciano Gasparin, Elena Greggio, Matteo Guarnieri, Andreas Kramer, Walter Marin, Paolo Pompei, Vanilla Ragana, Alessandro Rinaldi, Laura Spedicato, Paola Zago, si presenteranno con diverse tecniche e interpretazioni, ed esporranno il loro percorso di ricerca, il loro modo di indagare attraverso l'opera, il mistero nell' Alchimia dell'Arte.

Per arricchire e valorizzare il percorso espositivo, saranno previste performance di musica, danza, poesia e altro, nel tardo pomeriggio di giovedì.