Artemisia Padova

Chi siamo

Paola Zago

Paola Zago, definita la donna del fuoco, attraverso di esso dà forma alla vita. Un fuoco che non è distruttore, ma energia positiva, è passione, è elemento vitale, è il fuoco che utilizza per cuocere le sue sculture, nelle quali dà vita alla sua e a quella di ogni essere umano, cercando di cogliere tutte quelle emozioni, sensazioni, sentimenti vissuti in quel determinato istante, quel momento che si fissa nella materia dura, forte e potente, ma che al tempo stesso risulta delicata nella forma che propone, leggera, impalpabile, spirituale.

 

Forte anche la scelta dei temi che Paola Zago affronta attraverso le sue sculture, elementi di vita positivi e negativi, l’anima, la fede. In ogni opera troviamo contrari che si attraggono, il peso delle difficoltà che l’uomo si porta dentro, i legami che lo bloccano e lo costringono, la sofferenza interiore, ma anche la fiducia e la speranza, la voglia e la capacità di credere nelle nostre possibilità, la luce che troppo spesso rimane spenta nella nostra anima.

Ed ecco che nella materia si mescolano pietre, fili, e colori, sempre chiari, tenui, e leggeri che vanno a prendere forme sinuose e in continuo movimento, forme che nascendo dalle fiamme tendendo verso l’alto si liberano nel calore dell’amore e della passione. Sono sentimenti, emozioni, sensazioni, vissuti e condivisi con chi osserva. Sono un soffio di spirito che si esprime attraverso la materia.

Critica d’arte Roberta Filippi