Artemisia Padova

Spazio Espositivo

ECOGRAFICHE

Inaugurazione Sabato 8 Dicembre ore 18,00

Ecografiche, ovvero le opere grafiche di Elena Candeo che narrano il mistero della pre-vita e che sembrano rispondere all’unisono alla domanda che ogni bambino presto o tardi porrà: “… E prima dov’ero? E prima ancora? E ancora prima?”. (Eva Besazza)

 

 

 

 

ECOGRAFICHE

Una mostra per l'Avvento, per l'attesa di una nascita. 
Nascere è spingersi oltre a un confine e da lì ricominciare.
Il non-luogo che precede la partenza racchiude in sé l'eccitazione e la paura di un salto nel vuoto: è qui che si delineano i mille volti della speranza, ispirati da fantasie paradossali. Ed è qui che nascono le ecografiche, immagini contese tra timori e gioie, segni bianchi su fondo nero; sono gli ultimi pensieri del giorno, semicoscienti, che si fanno strada nel buio della stanza che precede il sonno. Sono le ecografie che si insinuano nella mente delle madri in attesa, che proprio non si spiegano come possano farsi carne quei fili luminosi su cui hanno appeso speranza e affetto infiniti.
Lo spettatore è invitato ad immergersi in una dimensione intima, uterina, che contrasta con le luci natalizie della città, per ritrovare al buio le strade della propria fantasia e da lì ripartire, rinascere, forse.

08/12/2018 – 08/01/2019